Prodotti Online: recensioni dei migliori prodotti di Amazon e dei principali stores nel mondo

Migliori soundbar TV: quale modello acquistare nel 2022

Migliori soundbar TV: quale modello acquistare nel 2022

By daniele

Le Smart TV stanno diventando sempre più sottili, ma la qualità del suono spesso lascia a desiderare. La soluzione per risolvere questa lacuna è acquisire una soundbar. Abbiamo selezionato per te le migliori opzioni disponibili nel 2022.

Quali sono le migliori soundbar per la TV

Soundbar Samsung HW-Q930B: è un modello premium lanciato nel 2022. È un sistema 9.1.4 che offre un suono chiaro, potente e coinvolgente per un’esperienza home theater completa. Questa soundbar ha 9 canali frontali, 4 canali verticali e un subwoofer per la riproduzione dei bassi. Tra i canali verticali, Samsung offre due altoparlanti posteriori che consentono al suono di riflettersi sul soffitto dal retro. Questo aiuta a migliorare la tua esperienza audio surround 3D. La soundbar HW-Q930B è quindi compatibile con Dolby Atmos wireless e DTS:X. Con la tecnologia Q-Symphony di Samsung, questa soundbar può sincronizzarsi con gli altoparlanti del tuo TV QLED. Questo ti dà un suono migliore con una sensazione di immersione ancora più forte. Questa funzione è compatibile solo con alcuni televisori Samsung.

Sonos Arc: rimane il modello più avanzato del marchio sul mercato delle soundbar nel 2022. Porta molte promesse, inclusa quella di un sistema immersivo con compatibilità Dolby Atmos. Il tutto senza la necessità di altoparlanti esterni. Sonos Arc contiene 11 altoparlanti di cui 3 tweeter per la riproduzione degli alti. Gli altri 8 sono altoparlanti a banda larga, di cui 2 disposti sui lati e altri 2 rivolti verso l’alto per creare l’effetto di spazializzazione verticale. Mentre la gestione del surround è generalmente soddisfacente per un sistema monoblocco, il Sonos Arc manca di un po’ di verticalità. Tuttavia, la riproduzione del suono rimane di alta qualità. Più che una soundbar, Sonos ARC funge anche da altoparlante wireless ad attivazione vocale (o basato su app) con accesso praticamente a qualsiasi servizio di streaming musicale. Può anche essere combinato con altri altoparlanti Sonos per creare una disposizione audio surround più completa (o un sistema multi-room). Nel 2022, Sonos Arc è una delle migliori soundbar che puoi acquistare.

Sony HT-G700: per chi desidera un sistema semplice ed efficace, la Sony HT-G700 è un’ottima soundbar. Offerto in una configurazione 3.1, viene fornito con un subwoofer separato per una riproduzione chiara dei bassi. Ma il grande punto forte di questa soundbar è la sua compatibilità Dolby Atmos e DTS: X per un sistema con solo tre canali frontali. Sony raggiunge questo obiettivo grazie alle tecnologie S-Force PRO Front Surround e Vertical Surround Engine. Questi consentono, grazie ai trattamenti psicoacustici, di rafforzare l’immersione virtualizzando la spazializzazione tridimensionale. Quindi il suono surround virtuale sembra provenire da tutto ciò che ti circonda, senza altoparlanti posteriori e woofer rivolti verso l’alto. Se stai cercando una soundbar che offra una fantastica esperienza home theater senza ingombro e senza spendere una fortuna, l’HT-G700 di Sony è un’ottima scelta.

Soundbar Bose TV Speaker: compatta e leggera, può essere posizionata praticamente ovunque grazie alle sue dimensioni di 59,3 x 5,6 x 10,2 cm per un peso piuma di 2 kg. Nonostante le sue piccole dimensioni, l’altoparlante offre un suono chiaro, naturale ed equilibrato che supera quello della stragrande maggioranza dei televisori. Per collegarlo alla tua TV, dovrai solo collegare un cavo, un cavo ottico o un cavo HDMI. Ultramoderna, questa soundbar ha una connessione HDMI-CEC tramite la quale puoi regolare il volume dell’altoparlante usando il telecomando del tuo televisore. Puoi anche usarlo come altoparlante wireless con qualsiasi dispositivo tramite il collegamento Bluetooth. È inoltre dotato di due altoparlanti ad ampio raggio, che consentono l’amplificazione del suono per darti la migliore immersione possibile. Anche gli alti sono migliorati in modo che il contrasto con i bassi sia ancora più evidente. C’è anche un telecomando con un pulsante Bass che ti consente di regolare il livello e le frequenze dei bassi a tuo piacimento. E anche se le basse frequenze sono piuttosto ben gestite alla base, puoi anche aggiungere un subwoofer per una resa ancora più sorprendente.

Syrus