Le migliori fotocamere istantanee (2022)

Le migliori fotocamere istantanee (2022)

30 Aprile 2022 0 By daniele

Instagram ha riportato di moda le fotocamere istantanee e Polaroid. Trovare la fotocamera ideale non è facile visto il numero crescente di produttori, marchi, prodotti e formati cartacei sul mercato.

Quando acquisti una fotocamera istantanea o una Polaroid, ci sono diverse cose da considerare. È prima di tutto necessario dare una buona occhiata alle funzionalità del dispositivo. Con alcuni dispositivi è possibile modificare le esposizioni (quantità di luce rilevata dal sensore), la luminosità o anche gli zoom.

Quali sono le migliori fotocamere istantanee

Instax Mini 11: ancora più leggera e compatta della Mini 9, Instax Mini 11 è sia facile da usare che portatile. Il suo design è disponibile in diversi colori, grigio, bianco, blu, rosa e viola. Ha un flash ad alte prestazioni in grado di calcolare la luminosità e regolare la velocità dell’otturatore. Non avrai quindi regolazioni manuali da effettuare. La qualità degli scatti realizzati con questa Instax Mini è molto buona e i dettagli sono nitidi. Se vuoi, poi puoi anche farti dei selfie, Fujifilm ha persino integrato uno specchio accanto all’obiettivo. Non hai molta esperienza fotografica? Allora questa fotocamera istantanea è un’opzione interessante.

Instant Square di Lomo: è la prima fotocamera Polaroid a supportare due formati di pellicola Instax. Sul suo sito puoi ottenere l’accessorio per la schiena Instant Mini, con il quale puoi scattare foto in un piccolo formato. Ciò che ci ha colpito di più di Instant Square è stato il suo design. È compatto e pieghevole grazie a un sistema a soffietto. Una prima sul mercato delle polaroid. Oltre alla modalità di scatto automatico, controlla il flash, esegui esposizioni lunghe (max. 30 secondi), esposizioni multiple, aumenta o diminuisce. Hai anche tre lunghezze focali fisse, un treppiede a vite, filtri colorati per il flash e un autoscatto di 10 secondi. Ha anche un telecomando per scattare foto a distanza. Instant Square richiede due batterie CR2. Non è quindi ricaricabile, che è il suo principale svantaggio. Le numerose funzioni offerte da questa fotocamera piaceranno ai fotografi esperti. Potrebbe benissimo essere adatto ai principianti che desiderano scattare foto come i professionisti.

Instax Mini Evo di Fujifilm: combina tutte le caratteristiche di una classica fotocamera digitale con la novità di una fotocamera istantanea. Ma non devi solo stampare le foto scattate con Evo, può anche collegarsi al tuo telefono e stampare foto, proprio come una stampante portatile standard. La combinazione delle funzioni della fotocamera digitale e dei pulsanti analogici rende l’esperienza divertente e il fatto che funge anche da stampante istantanea è la ciliegina sulla torta. Il dispositivo ha un aspetto più professionale rispetto ai modelli Instax più economici, con un design di ispirazione retrò. Detto questo, preparati a spendere una notevole quantità di denaro per averne uno.

Instax Square SQ1: utilizza la pellicola Instax Square, il che significa che è un dispositivo più grande e ingombrante rispetto a Instax Minis. Con il suo design affascinante, è disponibile in una gamma di attraenti colori pastello. È stato progettato per essere molto semplice da usare. Ci sono solo due modalità di scatto: normale e selfie/macro a cui si accede ruotando l’obiettivo. Tuttavia, non è possibile disabilitare il flash.

Instax Mini LiPlay: è un’eccellente fotocamera istantanea mirrorless. Presenta un design pulito, disponibile in nero, rosa e bianco. Grazie ai suoi 255 grammi è molto facilmente trasportabile. È una scatola all-in-one poiché ha la funzione stampante in grado di stampare le tue foto in 12 secondi, tramite l’applicazione instax mini LiPlay. Una singola carica ti dà 100 stampe. Con il mini LiPlay, scegli tra vari scatti diversi, soprattutto per foto di gruppo di successo. Ti consente anche di personalizzare le tue foto con cornici fantasiose o aggiungere filtri. Infine, se desideri aggiungere effetti sonori alle tue foto, è possibile integrarli nelle tue foto tramite il codice QR.

Instax Mini 40: ha un forte stile retrò, accentuato dalla finitura in similpelle testurizzata e dagli accenti argentati. Come suggerisce il nome, il Mini 40 accetta stampe in formato Instax Mini, infatti è praticamente lo stesso dispositivo del Mini 11, le caratteristiche sono quasi identiche, il prezzo più alto è dovuto all’alto design retrò della gamma. Ha quindi delle caratteristiche semplici: un flash, uno specchio per selfie e due impostazioni di lunghezza focale. Non hai molta flessibilità, ma quella semplicità è la benvenuta quando vuoi solo mirare e catturare i tuoi momenti migliori. Se il design non fa per te, risparmia con Mini 11, ma se vuoi una Instax Mini che assomigli a una fotocamera e non a un giocattolo, allora questa è quella che fa per te.