Le migliori cuffie per Nintendo Switch

Le migliori cuffie per Nintendo Switch

30 Marzo 2022 By daniele

Il Nintendo Switch è una console fra le più popolari del momento. Si tratta d’un prodotto che può essere usato sia nel metodo tipico – davanti la TV – così come anche al volo, facendo una partita durante magari un viaggio in bus. Su entrambi gli aspetti può sorgere un piccolo problema, che è quello appunto di poter usare questa console senza disturbare chi è attorno a noi.

Per questo la soluzione è semplice: basta usare un paio di cuffie! Ma quali sono le più adeguate? Ecco qualcuno fra i prodotti migliori per Nintendo Switch:

Razer Barracuda X Wireless: cominciamo con un ottimo campione di questa categoria. La Razer produce delle ottime cuffie, imbottite e con un microfono abbastanza sensibile, ma oltre questo hanno a disposizione la possibilità della connessione Wireless. Solitamente il Nintendo Switch non è compatibile con tutte le cuffie sotto quest’aspetto, ma questo particolare modello lo è senza problemi. Durano per parecchio tempo e sono in generale d’ottima qualità. L’unica problematica è nell’isolamento del rumore esterno, con un imbottitura mediocre. Al prezzo di 96 euro si può anche passarcisi sopra.

Turtle Beach Recon 70X: se cercate qualcosa ad un buon prezzo, le Turtle Beach sono sempre la soluzione più adeguata. Al prezzo di 30 euro, offrono un comfort elevato, considerando che fa uso di cuscinetti di grandi dimensioni. Anche queste sono perciò cuffie imbottite, anche se fanno uso del filo e non hanno una qualità elevata del sonoro come altri modelli in circolazione. Ma visto il suo prezzo ridotto, lo si può anche preferire.

PDP LV40: ancora a 30 euro, è possibile trovare questo paio di cuffie che sono attualmente d’un marchio che ha lavorato con Nintendo per parecchio tempo. Le PDP non sono solo il massimo della compatibilità a disposizione, sono anche ben colorate e facili da portare in giro. Sono leggere e perciò anche comode: fatto sta però che è un paio un po’ delicato e facile da rompere. La qualità dell’audio nemmeno è il massimo.

Bose QuietComfort: se invece la comodità e la qualità del sonoro è la vostra priorità, queste cuffiette della Bose offrono degli interni potenti e con una cancellazione attiva del rumore veramente efficace. Anche se hanno un costo di 269 euro e sembrano sprecate per un Nintendo Switch, in realtà sono la soluzione più adeguata considerando che sono compatibili con la console e possono essere portate tranquillamente in tasca quando si finisce la partita – a differenza dalle cuffie imbottite.