Le migliori bici elettriche

Le migliori bici elettriche

19 Maggio 2022 By daniele

Le bici elettriche stanno diventando sempre più popolari e presenti sulle strade. Cosa spiega un tale successo? Hanno il vantaggio di essere dotati di motore, quindi sono più veloci e una volta accesi lo sforzo fisico è meno notevole. Nonostante funzionino in modo leggermente diverso dalle biciclette convenzionali, per la maggior parte, il loro utilizzo è simile. La parola d’ordine è: pedalare.

Migliori bici elettriche

Fiido M1: nonostante il suo peso eccessivo di 25 kg, il Fiifo M1 ha tutto per accontentare grazie al suo aspetto elegante, alle sue caratteristiche raffinate e alle sue due spesse ruote da 20 pollici. Come i suoi concorrenti, è dotato di un display LCD, che indica la velocità, la modalità operativa, il livello della batteria e visualizza un contachilometri. Adotta un motore da 250 W che può essere azionato in due modi, tramite il suo grilletto o tramite il suo sensore. La sua batteria rimovibile da 12v 5000 mAh ha una capacità superiore alla media. Questo è un vantaggio poiché hai la possibilità di guidare tra 40 e 60 km, tuttavia la ricarica richiede molto tempo.

VanMoof S3: non ha sospensioni, ma le sue 4 marce automatiche, il motore e la buona autonomia (504 Wh, 60-150 km) la rendono un’ottima bici da guidare e utilizzare tutti i giorni. È dotata, tra l’altro, di freno idraulico, sistema di allarme e antifurto di tracciamento, led e parafango di serie. Se sei alto meno di 1,70 m, opta invece per il modello X3.

Fiido L3: è una bici da città pieghevole anche se ha una batteria impressionante. Ad alcuni non piacerà, in quanto lo rende inutilmente pesante, mentre altri, come i corrieri in bicicletta, apprezzeranno il fatto che consente loro di spostarsi tutto il giorno senza rimanere senza energia. È una bici economica, la sua batteria e il sistema a 48V saranno più che sufficienti per convincerti che è la scelta migliore rispetto agli altri modelli pieghevoli in questo confronto.

Guida all’acquisto: come scegliere la tua bici elettrica

Prima di acquistare la tua bici, conosci gli elementi chiave che ti aiutano a scegliere quella più adatta a te. Per semplificarti le cose, abbiamo compilato un elenco:

  • Dimensione del telaio
  • Il peso
  • Tipo di sensore
  • Velocità
  • Condizioni generali di garanzia

Alcune bici hanno una taglia, quindi potrebbero essere troppo grandi o troppo piccole. Questo è anche uno dei motivi per cui è importante provarli prima.

Quando si tratta di peso, tieni presente che le e-bike possono essere pesanti e quindi difficili da guidare senza l’assistenza del motore. Può anche essere un problema quando devi trasportarlo. Tuttavia, ci sono modelli leggeri, dai 15 ai 16 kg circa. Per confronto, il più pesante può pesare fino a 25 kg.

Infine, tieni conto della garanzia e della longevità della tua e-bike. Infatti, se si sceglie un modello entry-level, e uno dei suoi componenti si guasta, sarebbe un peccato spendere una fortuna per le riparazioni. Peggio ancora, se i pezzi di ricambio non sono disponibili, la tua bici smetterà di funzionare.

Allo stesso modo, vale la pena acquistare una batteria di marca (Panasonic, Samsung, Sony, ecc.) o almeno controllare se sono disponibili ricambi. Le batterie agli ioni di litio possono essere ricaricate tra le 800 e le 1.000 volte, il che equivale a una durata di tre anni. Optando per una batteria rimovibile, potrai ricaricarla direttamente a casa da una presa a muro.