Fitbit Sense, recensione e prezzo

Fitbit Sense, recensione e prezzo

26 Maggio 2022 By daniele

Insieme a tutte le metriche di fitness e al suo GPS integrato, Fitbit Sense ti offre molte funzionalità premium. Questo smartwatch ha la capacità di misurare il livello di stress, la temperatura della pelle, il livello di ossigeno nel sangue, l’attività elettrodermica, l’ECG e le variazioni della frequenza cardiaca.

Fitbit lo definisce uno smartwatch per la salute avanzato, che supera notevolmente il Versa 3, lanciato contemporaneamente, ma che si concentra maggiormente sull’area fitness. Per l’uso quotidiano, consente anche di effettuare chiamate in vivavoce tramite microfono e altoparlanti.

Fitbit Sense, recensione

Il Fitbit Sense è un orologio ben fatto con un display luminoso. È realizzato in alluminio con finitura in acciaio inossidabile lucido per uso medico. Questi materiali consentono in particolare di ospitare i sensori più avanzati, il che lo rende più durevole e resistente alla corrosione.

Per quanto riguarda il suo display, si tratta di un OLED da 1,58 pollici, con una risoluzione di 336 x 336, facilmente distinguibile, anche alla luce diretta del sole. Il pulsante fisico che si trovava sul Versa 2 è stato sostituito con un nuovo sensore tattile sul bordo sinistro. Si compone quindi di una zona tattile che vibra leggermente per farti sapere che il tuo tocco è stato rilevato. In termini assoluti, un pulsante standard sarebbe stato più facile da usare, ma alla fine questa novità non ha alcun impatto sull’esperienza.

Un’altra novità è il cinturino intercambiabile incluso, chiamato Infinity Band, e ci vuole un po’ per abituarsi. Presenta una caviglia che spingi verso il basso per trovare la tua vestibilità, prima di chiuderla con una fibbia. Il suo cambio è molto semplice, basta spingerlo in avanti e farlo scorrere delicatamente per rimuoverlo.

Con il Sense, il marchio ha deciso di concentrarsi maggiormente sulla salute fisica e mentale, includendo tutte le funzionalità di fitness previste, ad esempio per la gestione dello stress. Avrai accesso, infatti, a un punteggio di gestione dell’ansia che calcola come reagisce il tuo corpo in base alla frequenza cardiaca, al sonno e al livello di attività.

Il merito è di un nuovo sensore di attività elettrodermica (EDA) che misura i cambiamenti nella resistenza della pelle utilizzando una piccola corrente elettrica non rilevabile in risposta alla secrezione di sudore. L’EDA analizza l’intensità della tua emozione, non il suo stato, e poi registra il tuo umore.

Gli utenti possono quindi visualizzare un grafico delle loro risposte direttamente nell’app Fitbit. I modi per gestire lo stress includono aumentare l’attività fisica e la consapevolezza. Include anche una funzione di meditazione guidata. Alla fine della sessione, ti verrà offerto di analizzare i tuoi sentimenti e vedere se questo ha un effetto positivo sulla tua condizione.

Puoi impostare un obiettivo settimanale, tenere traccia dei minuti e dei giorni giornalieri di consapevolezza e vedere le tendenze. Il punteggio va da 1 a 100, con valori più alti che indicano che il tuo corpo mostra meno segni fisici di stress. Viene fornito con raccomandazioni, come esercizi di respirazione.

I membri di Fitbit Premium riceveranno una spiegazione dettagliata di come viene calcolato il tuo punteggio, che è composto da più di 10 dati biometrici, incluso l’impatto della tua attività, reattività e schemi del sonno.

Fitbit Sense incorpora un nuovo sensore di temperatura per indicare l’inizio della febbre. Può quindi essere collegato al monitoraggio della salute, durante i periodi mestruali, giorno e notte. Fitbit Sense impiega tre notti per calcolare la temperatura cutanea di base, prima di poter confrontare la variazione media durante la notte con quella fornita dall’app.

Anche altri orologi Fitbit connessi, come lo Ionic o il Versa, offrono la misurazione della temperatura, ma solo il Sense mostra i dati nell’applicazione senza un abbonamento Premium. Pochi di noi usano un termometro ogni giorno, quindi questa funzione potrebbe essere molto interessante.

Il Sense misura i livelli medi di SpO2, la quantità di ossigeno nel sangue. Questi dati vengono utilizzati per rilevare la frequenza respiratoria e la qualità del sangue nel corpo. In effetti, un basso livello di ossigeno potrebbe portare all’ipossiemia.

Nota che il Sense tiene traccia dei tuoi livelli di saturazione di ossigeno solo mentre dormi, a differenza dell’Apple Watch 6 o del Withings ScanWatch, che possono entrambi rilevare una lettura di O2 nel sangue in soli 15 secondi in qualsiasi momento della giornata. Per essere utilizzato, il quadrante dell’orologio SpO2 deve essere impostato come quadrante principale dell’orologio quando dormi in modo che possa tracciare i tuoi dati, purtroppo questa funzione non si attiva automaticamente. D’altra parte, Fitbit ha corretto questo problema per i suoi abbonati Premium.

Un sensore nell’anello esterno in acciaio inossidabile del Sense rileva i segnali elettrici del tuo cuore ad ogni battito. Inoltre, la sua app per elettrocardiogramma è stata approvata dalla FDA statunitense e dalla CE europea. Per eseguire una lettura dell’ECG, posizionare semplicemente l’indice e il pollice sugli angoli opposti del telaio metallico per 30 secondi. Troverai quindi tre possibili risultati: fibrillazione atriale, ritmo sinusale normale e risultato inconcludente.

Un sensore di frequenza cardiaca migliorato contribuisce a un’altra nuova funzionalità: le notifiche quando rileva un movimento. Questo può essere utile per individuare la bradicardia (un battito cardiaco troppo lento) o la tachicardia (un battito cardiaco troppo veloce). Se ti abboni a Fitbit Premium, avrai accesso alla variazione della tua frequenza cardiaca (HRV), ovvero al tempo trascorso tra ogni battito del tuo cuore.

La nuova dashboard delle metriche sulla salute di Fitbit è mostrata in modo più dettagliato: variazioni nel tempo, frequenza cardiaca e respiratoria a riposo, variabilità della frequenza cardiaca, livelli di SpO2 e temperatura cutanea.

Fitbit sottolinea, tuttavia, che questi dati non devono essere considerati come fatti medici comprovati. Si consiglia sempre un consulto medico. Originariamente riservata agli abbonati Premium, la dashboard Health Metrics è ora aperta a tutti, almeno per una visualizzazione delle tendenze di 7 giorni.

Oltre alle tecnologie di monitoraggio della salute, il Sense ha una gamma impressionante di funzioni per il fitness.

Come sempre, tiene traccia dei tuoi passi, distanza percorsa, piani saliti, minuti attivi e calorie bruciate. Quando si entra in una nuova zona di frequenza cardiaca, viene emesso un segnale acustico. Questo ti consente di sapere istantaneamente se hai raggiunto una zona target e se è necessario intensificare l’allenamento o rallentarlo. La funzione AZM è stata introdotta per la prima volta su Fitbit Charge 4 ed è ora disponibile sulla maggior parte dei Fitbit, anche sul Fitbit Inspire 2 entry-level.

Sense ti offre statistiche in tempo reale per oltre 20 modalità di allenamento durante i tuoi allenamenti. Questi possono essere impostati manualmente oppure la tecnologia SmartTrack può riconoscere e registrare automaticamente esercizi come corsa, ciclismo, nuoto, yoga, ecc.

Il Sense ha il GPS integrato, quindi non devi correre o andare in bicicletta con il tuo telefono. Ti consente, dopo l’esercizio all’aperto, di visualizzare la mappa dell’intensità dell’allenamento nell’app Fitbit per vedere le zone di frequenza cardiaca lungo il percorso mappato, nonché la distanza e l’andatura per miglio.

L’orologio include anche un giroscopio a 6 assi per monitorare i movimenti e le lunghezze durante il nuoto. D’altra parte, il Versa 3 e la maggior parte degli altri Fitbit non includono un giroscopio e calcolano il tempo e la distanza di nuoto.

Come tutti i Fitbit più recenti, Sense offre un monitoraggio avanzato del sonno, che mostra le fasi di sonno leggero, REM e profondo e valuta la qualità del sonno in base alla frequenza cardiaca, al tempo trascorso sveglio e addormentato. Puoi anche ottenere una misurazione della frequenza cardiaca mentre dormi, ma questa è una funzione solo per gli abbonati Fitbit Premium.

Fitbit afferma che Sense ha una durata della batteria di oltre 6 giorni. Durante i nostri test, siamo stati effettivamente in grado di godercelo per quasi sette giorni alla prima carica, con le funzioni GPS e Always-On Display disabilitate. Ovviamente l’autonomia dipende dall’uso che se ne fa. Il livello della batteria rimanente può essere facilmente verificato scorrendo lo schermo verso destra o tramite l’app Fitbit.

Il Sense è dotato di un nuovo tipo di caricatore, che si collega magneticamente alla parte posteriore. Mentre potresti pensare che si aggrappi ad esso in qualsiasi modo, si aggrappa a un allineamento. Occorrono circa due ore per caricare completamente dallo 0%, ma il marchio afferma che con la nuova funzione di ricarica rapida, bastano solo 12 minuti per ottenere un’autonomia di un giorno.

Fitbit Sense, prezzo

Puoi acquistare Fitbit Sense su Amazon al prezzo di 204,81 euro invece di 329,95 euro.